lunedì 23 settembre 2013

Ho bisogno di voi.

Io sono una persona timida. Ma proprio una gran timidona, eh. Quand'ero piccola, la situazione raggiungeva livelli patologici, tipo che fare amicizia con bambini sconosciuti era difficile quanto scalare l'Everest in bikini (certo mia mamma non facilitava le cose, spingendomi nella mischia a gran forza). Oggi le cose vanno meglio, ma chiedere informazioni per strada, fare certe telefonate oppure entrare da sola in locali sconosciuti rimangono atti che mi richiedono una certa dose di buona volontà.
Aprire questo blog è stata una sorta di terapia contro la timidezza. Infatti, se volevo che questo spazio crescesse e non rimanesse una cosa privata tra me e lo schermo del PC, ho dovuto raccontare agli amici del mio blog e aprirmi al mondo (beh, con moderazione, ancora molte persone con cui divido la quotidianità non ne sanno nulla). Quindi, quando ho letto dell'iniziativa di Grazia.it, volta a dare visibilità a nuovi blogger, mi sono detta: "no, su, non essere presuntuosa, ma scherzi? Ma il tuo blog a chi vuoi che interessi? Ma dai, che brutta figura, poi ti devono votare. E chi vuoi che ti voti? E devi pure chiedere agli amici di votarti! Farti pubblicità? No, dai non è per te. Secondo me è meglio non provarci, dai". Per mia fortuna, con gli anni ho imparato a riconoscere gli eccessi di timidezza e ho deciso che invece questa poteva essere un'ottima cura. Quindi, proviamoci!
Molti di voi conosceranno l'iniziativa di cui parlo. Si tratta del progetto Blogger We Want You!, volto a scovare nuovi blog interessanti da inserire nel network di IT blogs di Grazia.it. Insomma, non potevo non provarci, Grazia è una di famiglia, perché mia mamma è una fedele abbonata da sempre, il sito del giornale è una continua fonte di ispirazione e la sezione IT Lifestyle è per me un punto di riferimento quotidiano. Ho spesso spulciato le candidature dei blogger alla ricerca di nuovi blog interessanti da seguire e mi sono detta che questa poteva essere una buona occasione per mandare il mio piccolo blogghettino là fuori alla scoperta del mondo. Quindi eccomi qui, questo è il mio articolo motivazionale (mamma mia) e a seguire manderò la mia candidatura (non ci posso credere).
In questo post dovrei presentare me stessa. Che dire? Voi che mi leggete da tempo ormai mi conoscete, vero? I viaggi, i libri e la musica sono le mie più grandi passioni e scandiscono le mie giornate. Non potrei vivere senza un sottofondo musicale, un libro in corso di lettura e un viaggio da progettare. Amo la fotografia e l'arte, sogno un'esistenza raminga in giro per il mondo a inseguire mostre e a provare nuovi ristoranti, visto che amo tanto anche il cibo e mi sto innamorando della cucina ogni giorno di più. Ho mille altre passioni, tra cui le ortensie, i tè speziati, i Bucaneve, le foto in bianco e nero di mia nonna, New York, gli Smiths e compilare liste (sì, amo Nick Hornby). Molto di quello che sono è qui in questo blog, nel quale ormai riverso tutta me stessa, senza filtri e senza vergogna. Anzi, avete voglia di fare un gioco con me? Voi che mi leggete, mi seguite e spesso commentate con grande affetto, avreste voglia di lasciare nei commenti una cosa su di me? Qualcosa che vi faccia pensare a me, che mi descriva, che pensate mi possa piacere, far divertire, etc. Mamma mia, questa sì che è una terapia anti-timidezza. Ah, vedrete poi quando vi tormenterò con la questione del dovermi votare. Sì, altro che timidona,  ma va là.

Aggiornamento del pomeriggio: giuro che, chiedendovi di scrivere qualcosa su di me, non puntavo certo a tutti questi complimenti, eh. Mi aspettavo più che altro commenti tipo: "secondo me a Cindy piace lo Spritz (vero) oppure penso che Cindy non veda l'ora di partire per il prossimo viaggio (eccerto) oppure ancora credo che Cindy sogni di vedere un concerto dei Pearl Jam (speriamo vengano in Italia il prossimo anno). Giuro, non pensavo arrivasse tutta quest'ondata di affetto, ma me la prendo con gioia. Grazie! Mi volete troppo bene, questo è piuttosto evidente.

23 commenti:

  1. Cara Cinzia,
    tu chiami, io rispondo.
    Tu sei balsamo per l'anima, ricerchi le cose belle del mondo, quelle che ci sono vicine e quelle irraggiungibili, prendi i sogni e li scrivi, li offri.
    Io ti leggo perchè la ricerca del bello e faticosa e difficile, tu mi fai trovare in ogni post un pò di bellezza, senza che tra le altre cose debba sbattermi in giro per cercarle :)
    Tu dovresti arrivare a molti. Quindi che Grazia ti arruoli, non potrebbe fare diversamente.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai voglia di farmi commuovere questa mattina? Che gioia! Grazie, di cuore.
      Cinzia

      Elimina
    2. ti ho pure regalato un commento in cui gli accento sono rimasti nella tastiera. il cuore a volte è bizzarro :-)

      Elimina
  2. Io sono già pronta a votarti!!
    Come te anche io sono sempre stata molto timida: ora ho un blog, e anche io sto partecipando al progetto Blogger we want you. Altro che timidezza, siamo lanciatissime!! ;D
    Un grosso abbraccio!!! xoxo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ti ho già votata! ;-) Grazie mille dell'incoraggiamento, mi ci voleva davvero! ;-)
      Baci
      Cinzia

      Elimina
  3. Da super timidona quale sono anche io, ci ho pensato circa cinque volte prima di scrivere questo commento. Di solito leggo i blog in disparte e devo trovare un argomento o una persona che davvero mi stimoli per riuscire ad obbligarmi ad uscire dal mio guscio. Insomma, tutte queste righe per dire: so di cosa parli, odiavo le vacanze estive e il dover chiedere ai bambini di giocare con me. Ho sempre preferito un libro, un film, un disco, all'ansia di entrare da sola in un locale nuovo. Ancora non sono riuscita a sintetizzare e far capire cosa volevo dire, ci riprovo: bel post (bel blog in generale in cui mi piace perdermi) e sono belle le sfide in cui proviamo a obbligarci a tentare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bello riconoscersi come simili, fa sentire meglio vero? Grazie del tuo commento, è un dono prezioso! Un abbraccio, Cinzia

      Elimina
  4. Cindy è molto british. Non è un caso che all'università si sia specializzata in Lingua e Letteratura Inglese. Cindy è british per l'eleganza, lo stile raffinato e quello humor sottile e autoironico che si respira anche nel suo blog. Cindy è british perchè ama il tè e i muffin (che sono inglesi quando Cindy usa il lievito di birra). Cindy ama gli Smiths e non solo musicalmente. Perchè Cindy ama Morrissey e lo ama anche per quel suo essere sì british, ma "british contro". E poi Cindy è nota ai più come QueenCindy. E ditemi voi se questo non basta per essere British.

    RispondiElimina
  5. Oh Cindy che bella sorpresa! per me tu sei uno stimolo al bello....a tutto quello che c'è di bello.
    descrivi e racconti in maniera coinvolgente e fresca e ogni nuovo post è una gioia! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Mi volete chiaramente troppo bene. Ma troppo, troppo! ;-)
      Baci
      Cinzia

      Elimina
  6. Cindy sostanzialmente merità! Il suo blog è onesto e gentile come lei, descrive sempre col sorriso proprio come lei; ascolta attentamente la voce di chi le sta vicino proprio come lei e quindi, come lei, merita!
    Cindy è pregiata! I suoi post sono eleganti e raffinati proprio come lei, descrivono e offrono un punto di vista senza mai stigmatizzare, proprio come lei!
    Cindy è fuori dal comune! Non fosse altro perchè arrossisce solo nel naso, si prevalentemente li, lei lo sa e quando accade diventa buffissima; beh senza Prosecco capita raramente ma se Grazia la arruolasse, sai quanti brindisi...

    RispondiElimina
  7. LaCindy è veramente una delizia come i dolci che cucina e che regala agli amici!
    Il blog della Cindy è appetitoso e ti fa venire l'acquolina pieno com'è di descrizioni avvolgenti e soggetti interessanti che non hai ancora finito di leggere che già vorresti essere nei posti di cui ti racconta o avere in casa quell'oggetto lì che mammamia quanto è bello o sul comodino l'ultimo libro di cui non potrai più fare a meno!
    La compagnia ideale per serate a fare baldoria o riuniti intorno ad un tavolo a tirare tardi o a saltare e cantare a quell' imperdibile concerto...votare per lei che ha Grazia non potrebbe essere più piacevole!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un abbraccio forte, ma forte proprio!
      Baci

      Elimina
  8. Leggo il blog da quando è arrivata una mail dopo l'annuale raduno delle marianne, spiegherai tu cos'è! Ho ritrovato la studentessa curiosa e sempre alla ricerca di nuovi stimoli in una donna coraggiosa e vera che ha il coraggio di seguire i suoi sogni. Ho ritrovato la tua semplicità nelle piccole cose della vita, che si specchiano nella coerenza dei gesti e delle scelte. Grazie di condividerli con me e con noi! Serena del fu Marianum parte vecchia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mamma mia, che piacere questo commento Serena! Non hai idea. Grazie di cuore.

      Elimina
  9. A Cindy piace ascoltare le persone, non le piace giudicare e quando sei vicino a lei ti senti a casa. Credo sia davvero azzeccato il nome del blog. E ora vorrei farti un regalo che riguarda proprio una delle tue passioni. "La cameriera portò una nuova teiera con il tè, e Marty riempì di nuovo la tazza del padre e ne versò anche a Samantha, mentre Henry, a sua volta, riempiva quella del figlio. Era una tradizione cui Henry teneva molto: mai versare il tè nella propria tazza, sempre servirlo a qualcun altro che avrebbe ricambiato il favore." Questo è quello che fai, ci inviti a casa tua e ci offri deliziose tazze di tè e, altrettanto buone parti di te.

    RispondiElimina
  10. e come facciamo a non votarti se ti lanci su Grazia? se riesci a vincere la timidezza in questo modo, magari prima o poi ci provo anche io. ti conosco / non conosco da tanti anni, e se avessi dovuto descriverti, non avrei mai saputo farlo prima di leggere il tuo blog. ma ti avrei solo descritto come una donna "timida". immagino che la stessa cosa tu non possa invece pensare di me: e invece ti supirò! non mi candido mai da nessuna parte (e ho smesso pure con i contest) perchè mi sa che nel profondo sono pure più timida di te! hai scritto un post bellissimo, guai a chi non ti voterà (Comandante Amigo lo obbligo, vai tranquilla! :)). e chissà che prima o poi non impari anche io a essere meno "chiusa"... ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ci credo, Sere. No, tu NON sei timida, no dai. E guai a smetterla con i contest, eh, ché le tue ricette meritano troppo!
      Baci
      Cinzia

      Elimina
  11. Eccomi! Ero convinta di averti già lasciato il mio commento, sai?
    Cara Cindy, così creativa e curiosa del mondo, sei sempre una fonte di cose belle e nuove da scoprire che tu presenti nella tua maniera frizzante e particolare, come sei tu!
    E' bello averti scoperto, sono contenta che tu ti stia lanciando in questa nuova avventura!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore, Miss!
      Un abbraccio
      Cinzia

      Elimina