venerdì 14 febbraio 2014

Wishlist del venerdì

Buongiorno, buon venerdì e buon San Valentino a tutti! Se lo festeggiate, buona giornata di coccole a tutti. Se non lo festeggiate, come noi, buona giornata lo stesso. Però, qualsiasi cosa facciate oggi, prima leggetevi la mia wishlist! Vorrete mica finire la settimana senza la solita dose di bellezza, eh? Dai, che ci tengo.

1. Che quando non riesco a dormire arredo case di fantasia ve l'ho già detto, vero? In tutti questi anni, distesa nel letto, ho già arredato appartamenti a New York, vecchie case di campagna, piccoli cottage inglesi, grandi case affacciate sul mare, chalet di montagna, una grande casa messicana con patio e almeno una soffitta a Parigi. Ognuna di queste case ha una sua precisa personalità, oggetti scelti appositamente e uno stile unico, nella mia folle mente. Credo di avere gusto per l'arredamento e, proprio per questo, c'è sempre stata una cosa che adoravo, ma che non avrei saputo dove collocare: una disco ball. Mi sembrava bellissima, ma troppo esagerata, kitsch, difficile da collocare. Finché, qualche giorno fa, è arrivata una delle super blogger americane che seguo a proporre di mettere la disco ball in soggiorno, con studiata casualità. L'ho subito aggiunta al mio appartamento (dei sogni) di New York. 



2.  Ora una cosa che credo rimarrà nella mia wishlist per pochissimo tempo, perché non so proprio quanto riuscirò a resistere. Si tratta della Bookstee, una maglietta personalizzata con i titoli dei libri che più si amano, per portarseli sempre sempre in giro. Non è un'idea bellissima? Io la trovo geniale. Ho anche già scelto i dieci titoli, che avevo scritto tempo fa per la rubrica Lo scaffale d'oro di Giulia (una delle menti del progetto Bookstee, tra l'altro). 


3. Qualche sera fa ho visto questo film, che non è un capolavoro ma ha fatto rinascere in me un desiderio che coltivo da tanto tempo: il Cammino di Santiago. Non ho una motivazione religiosa, lo farei semplicemente perché amo camminare e vorrei fare un viaggio con ritmi diversi. Mi piace l'idea di svegliarsi al mattino, mettersi lo zaino e cominciare a mettere in fila i passi, uno dopo l'altro, come una sorta di meditazione. Camminare libera la mente e credo che un viaggio del genere possa cambiarti profondamente. Se poi fosse possibile farlo con il cane, come ha fatto Toni, questa ragazza che ha percorso il Cammino con la sua boxerina Lucy, beh allora sarebbe davvero la perfezione. 

8 commenti:

  1. Grazie! grazie di cuore... ne avevo proprio bisogno! Simona

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Mai curiosato un blog, mai valutata l'idea di curiosare un blog... ma in questo periodo ho sete e fame di cose belle, nuove e propositive.. e devo dire che il tuo blog, mi piace!! arricchisce e mi regala novità.. e io ne sto approfittato.. grazie grazie grazie!!! :)
      Simona

      Elimina
    2. Che bello, sono davvero felice!!!
      un abbraccio
      Cinzia

      Elimina
  2. che bella wishlist! tutta, dall'inizio alla fine, un omaggio alle cose che abbelliscono la vita (se mi faccio una casa, una casa grande e col giardino, ti voglio come consigliera, sappilo)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie, mia cara. Sono un po' interior designer dentro. :-)

      Elimina
  3. Tutto tutto, ma proprio tutto, condivido tutto!

    RispondiElimina
  4. Olè. Del resto, che io e te siamo anime gemelle è evidente da tempo! :-)

    RispondiElimina